Italiano Italiano

Lorenzo Bettio

Lorenzo Bettio

Lorenzo Bettio si avvicina alla fotografia nel 1989 e nel 1980, mentre frequenta il FotoclubPadova,

comincia a scattare le prime immagini. Successivamente fonda con alcuni amici, nel suo paese d’origine,

il Fotoclub Rubano. Nel 1990 prende parte a un corso di specializzazione a Firenze per banco ottico e

riprese still life. Dal 1991 è iscritto come libero professionista fotografo. Il suo lavoro consiste principalmente

in studi per lavori industriali e turistico-alberghieri d’estate.
L’artista stesso spiega i motivi che lo spingono a praticare questa forma d’arte. Egli afferma:

«La passione per la fotografia si nutre delle emozioni suscitate o evocate dalle immagini.

Quando un particolare mi colpisce sento il bisogno non solo di fermarlo nel tempo, ma di guardare oltre,

di appropriarmi delle relazioni che lo legano con altre realtà e situazioni e fanno emergere ricordi assopiti.

La curiosità per l’infinita variabilità del mondo e le sue possibili interpretazioni mi spinge alla ricerca dei momenti

ùspeciali in cui luci, colori, vibrazioni, sensazioni si trasformano in emozioni. La fotografia per me non è solo

un’esperienza estetica, ma una tavolozza di sentimenti e pensieri sollecitati da ogni forma di bellezza»

Esibirà presso la CercAntico Gallery dal 5 agosto al 4 settembre.